crostata di farro con crema di marroni al cacao

Con l’arrivo dell’autunno sono tornate le castagne e la voglia di mangiarle. In un supermercato ho notato la crema di marroni bio Fruttomio di Achillea, e dopo aver controllato gli ingredienti (solo Sciroppo di manioca e Purea di Castagne), l’ho acquistata per preparare qualche dolcetto autunnale.

1Ho quindi pensato di utilizzarla per fare una crostata di farro con crema di marroni al cacao, usando farina integrale di farro, la crema di marroni acquistata e olio di girasole ed extravergine d’oliva (invece del burro). Il risultato è stato eccellente.

Ingredienti della crostata di farro con crema di marroni

  • farina integrale di farro 250 gr
  • olio di girasole bio spremuto a freddo 50 gr
  • olio evo 50 gr (è possibile usare anche solo olio evo, ma il sapore è un po’ forte e in famiglia non è sempre gradito nei dolci. Comunque non rinuncio a metterlo, in combinazione con quello di girasole dal sapore più neutro, date le sue proprietà, mantenute anche dopo riscaldamento ad alte temperature)
  • 1 uovo
  • zucchero integrale di canna 80 gr
  • lievito
  • sale 1 pizzico
  • cacao due cucchiai colmi
  • crema di marroni 1 vasetto

Preparazione della crostata di farro con crema di marroni

Innanzitutto ho preparato l’impasto. Ho usato gli oli a freddo (io li tengo, dopo l’apertura, in frigorifero). Ho messo in una ciotola la farina integrale di farro, l’uovo, il sale, lo zucchero, l’olio e il lievito e ho impastato velocemente, per limitare lo sviluppo del glutine. Non appena terminato, ho avvolto l’impasto in una pellicola trasparente e l’ho messo in frigorifero.

Nel frattempo ho preparato la farcitura mescolando la crema di marroni con i due cucchiai di cacao amaro.

Dopo circa mezz’ora ho tolto l’impasto dal forno e l’ho steso e messo in una tortiera. Ho aggiunto la crema di marroni e messo in forno (preriscaldato) a 180° C per 30 minuti circa.

Il tempo necessario per la preparazione del dolce è di meno di mezz’ora, più mezz’ora di cottura, in cui potrete dedicarvi ad altro.

E’ possibile anche preparasi in casa la crema di marroni, che richiede però un po’ più di tempo per essere preparata…comunque la prossima volta proverò, ad esempio, con questa

 

Precedente Pesto di erbe aromatiche Successivo Ungaretti: poesie sulla guerra.

Lascia un commento

*